Respirazione – Pranayama

Tecniche di esplorazione del soffio

pranayama2
Il respiro è il dialogo ininterrotto tra il mondo interno e il mondo esterno che ci accoglie. Osservare come respiriamo – non ci interessa se ‘bene’ o ‘male’ – significa esplorare questo rapporto in modo non concettuale.

Molte persone confessano di non “saper” respirare. Quando non si tratti di vere e proprie condizioni patologiche, questo disagio non dipende da qualcosa di sbagliato nel “farlo”, perché la capacità di respirare è inscritta nel nostro sistema nervoso autonomo: tutto ciò che ne provoca il ‘malfunzionamento’ è la sovrapposizione di schemi che ci allontanano dalla naturalezza.

Per questo, piuttosto che parlare di “educazione” o “rieducazione” al respiro, preferiamo dire che in questo corso, semplicemente, respiriamo. Lo faremo insieme, liberando gli spazi, disimpegnando gli ingombri e accerchiando le congestioni. Riferendoci allo spazio interno e a quello esterno, riscopriremo una respirazione più autentica.

A questo punto, quasi senza intenzione, arriveranno anche i tempi di respirazione più ampi e rilassati, una calma non condizionata, una capacità di ascolto più profonda e sottile. Si verificheranno anche delle pause, ma senza cercarle, tra i respiri e tra i pensieri.

Esploreremo tecniche dello Yoga quali i pranayama, le mudra e i bandha, ma anche le tecniche in movimento del Qi Gong e altre pratiche ancora che non hanno precisa collocazione: preferiamo non costruire steccati, ma smantellarli.

Queste lezioni sono aperte sia a principianti assoluti, sia chi pratica già Yoga o Qi Gong e desidera approfondire la dimensione del respiro, la sua fisiologia e i suoi aspetti più sottili.

Gli orari

LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdìSabato
Respirazione
18.00
19.00

Giovedì

LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdìSabato
Respirazione
18.00
19.00

Giovedì

No events available!

Per provare

Per prenotare una lezione di prova e per informazioni, puoi contattarci al 349 2462987 oppure puoi scriverci con questo modulo:





Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Per approfondire

Yoga o ginnastica, forza o energia

Quando si parla di energia nello Yoga, si cade spesso in un paio di equivoci diametralmente opposti. Il primo equivoco consiste nel confondere l’energia con l’eccitazione, ovvero quell’“essere pieni di energie”, carichi di voglia di fare e di forza travolgente a livello mentale, fisico e soprattutto emotivo. È una visione oggi spesso diffusa non solo nelle […]

Leggi tutto Like this post0

Sui “rischi dello yoga”: qualche consiglio per chi pratica

Lo yoga è accorgerti che non sei tu a respirare, non sei tu a muovere il tuo corpo, non sei tu a pensare. Inizialmente, ciò può sembrare una terribile mancanza di attenzione. Il passo successivo è accorgerti che in questo non c’è nulla da cambiare.

Leggi tutto Like this post0

Pranayama: vita, respiro, morte e miracoli

Il sottile legame tra il respiro, l’energia (Prana) e la coscienza nello yoga nelle tecniche di pranayama.
Non avevo realmente idea di cosa fosse il respiro, fino alla morte di mio padre. Praticavo Yoga da alcuni anni, e sicuramente quando mi dicevano di inspirare e di espirare ero convinto di farlo. Ma quel giorno, o meglio in quell’istante, mi accorsi che non ne sapevo in realtà nulla.

Leggi tutto Like this post0
Close
Go top
Condividi
+1
Tweet
Condividi
Email