Vai al contenuto

Tandava

Tandava è classicamente la danza di Siva che crea, preserva e distrugge. A un livello più profondo, essa rappresenta la danza dell’energia che culmina con il riassorbimento nella pura coscienza.

Esistono numerose interpretazioni tradizionali di questa danza, alcune delle quali molto vigorose.

La pratica qui proposta, scevra dagli aspetti religiosi e folkloristici, è invece un movimento sottile, dettato dall’ascolto tattile dello spazio fino al dissolvimento nel silenzio.

Come il macellaio dell’imperatore nel Chuang-tsu non consumava mai il proprio coltello perché penetrava l’animale seguendone gli interstizi, così nel tandava si apprende ad ascoltare un movimento che non è del tutto volontario né involontario, lasciando emergere tra gli spazi la tranquillità senza forma che è sempre presente nello sfondo.

La pratica è adatta sia a chi pratica già yoga e vuole scoprire un approccio diverso al movimento, sia a chi pratica Qi Gong e Tai Chi.

Gli orari

Le lezioni si tengono ogni mercoledì dalle ore 20:00 alle 21:00

Richiedi informazioni

Le lezioni si tengono presso la nostra sede di Corso XXIII Marzo 17 a Novara.
Per prenotare una lezione di prova e per informazioni, puoi contattarci al 349 2462987 oppure puoi scriverci con questo modulo:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Utilizzando questo modulo accetti che questo sito registri e gestisca i dati di contatto che inserisci (nome e email), necessari perché possiamo rispondere alla tua richiesta.

Per approfondire

Adole-Scienza

In latino il termine circare apparteneva al gergo della caccia. Il cane circava facendo cerchi sempre più ampi attorno ai luoghi dove era stata avvistata la preda. Il termine ricercare è invece iterativo, e indica l’atto di cercare più volte, cioè con attenzione, accuratezza, sistematicità e completezza. Infine, autoricercare è riflessivo, e indica la possibilità […]

Misure Universali

Che cosa significa effettuare una misura? Solitamente, una misura è un processo di natura interrogativa, tramite il quale a una determinata domanda attribuiamo un determinato risultato. Quanto è alto Pippo? Per rispondere dobbiamo misurare l’altezza di Pippo, ad esempio con un metro, e il valore numerico ottenuto corrisponde al risultato della misura. Prima dell’avvento della meccanica […]

Cosa intendiamo per medicina ufficiale e medicine alternative?

È uno dei temi che infiamma i dibattiti e contrappone fazioni irriducibili, spesso senza possibilità di dialogo e altrettanto spesso con pesanti pregiudizi da entrambe le parti. In realtà, nel mondo medico è in atto da lungo tempo (forse da sempre) un sofferto incontro-scontro tra paradigmi e culture diverse, che ha prodotto una lunga serie di definizioni […]

Effetto Osservatore

In questo breve articolo, vorrei stimolare la vostra curiosità circa un mio recente libretto, in cui esploro, in modo non tecnico, ma concettualmente accurato, alcuni aspetti dell’importante tema ((dell’osservazione in meccanica quantistica)). Questo per fare luce su una questione chiave, ancora piuttosto controversa, che è quella della natura stessa del processo osservativo. In particolar modo rispondendo […]